Bolivia: La dirigenza del Blooming rescinde il contratto con il paraguaiano Oscar Velàsquez

22.08.2019 15:54 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Bolivia: La dirigenza del Blooming rescinde il contratto con il paraguaiano Oscar Velàsquez

La dirigenza del Blooming ha comunicato ieri la decisione di rescindere il contratto con il difensore paraguaiano Oscar Velàsquez, dopo le polemiche scatenate da una foto del difensore di 29 anni, all'Académia di Santa Cruz de la Sierra da Gennaio scorso, nella quale compare con una bottiglia di birra in mano mentre i suoi compagni giocavano, e perdevano, la gara di campionato contro il Real Potosì. "Per rispetto verso la società, e verso i tifosi, abbiamo deciso di rescindere il contratto con Velàsquez. Il calciatore e' già stato avvertito e domani firmerà la rescissione." Atto di indisciplina quindi alla base della decisione del direttivo del Blooming, così spiegato nel comunicato reso noto; " I calciatori devono sempre rispettare ciò che e' scritto sul contratto, specialmente riguardo alla conservazione del miglior stato fisico, cosa essenziale per professionisti di questo settore".