Cile: eliminata dalla Sudamericana, l'Union Española contestata dai tifosi

10.03.2018 22:57 di Roberto Scannapieco  articolo letto 16 volte
Cile: eliminata dalla Sudamericana, l'Union Española contestata dai tifosi

La sconfitta pesante rimediata Giovedì in Copa Sudamericana dall'Union Española, sconfitta che ha decretato l'eliminazione dei cileni dalla competizione, non e' andata giù alla tifoseria del Rojo, che ha pesantemente apostrofato la squadra ed il tecnico, l'argentino Martin Palermo. I tifosi, che già non erano contenti dell'inizio di stagione della squadra, dopo 5 giornate della Primera Divisiòn una sola vittoria, tre pareggi ed una sconfitta, che la collocano al 9° posto, fuori dalla zona spareggi per un posto nella Copa Sudamericana 2019, hanno subìto l'onta di uno 0-3 in Perù contro lo Sport Huancayo, ed hanno quindi protestato. Palermo non ha risposto agli insulti, mentre il suo secondo, Roberto Abbondanzieri, ha avuto un colloquio abbastanza acceso con alcuni dei tifosi che avevano accompagnato la squadra in Perù. Niente di particolare alla fine, con Abbondanzieri che ha voluto spiegare il momento no della squadra, e con i tifosi che hanno chiesto di invertire la rotta.