Colombia: Dalle ceneri dell'Universitario de Popayàn rinasce il Boca Juniors Cali

14.03.2019 15:49 di Roberto Scannapieco  articolo letto 18 volte
Colombia: Dalle ceneri dell'Universitario de Popayàn rinasce il Boca Juniors Cali

L'Universitario de Popayàn cambia sede e nome. E' questo quanto e' stato deliberato ufficialmente ieri dalla DIMAYOR (División Mayor del Fútbol Colombiano), l'organizzazione che gestisce le 3 principali divisioni calcistiche della Colombia, con la piena condivisione delle altre 3 società presenti a Cali, nuova sede del club. La squadra si trasferisce dalla città di Popayàn a Cali, e cambia la denominazione in Boca Juniors Cali. Tutto questo perchè, come ha spiegato Alex Otero, presidente del club, "negli ultimi tempi, diciamo da un anno e mezzo a questa parte, non avevamo più l'appoggio delle istituzioni di Popayàn, ed inoltre il precario stato dello stadio dove giocavamo le partite casalinghe, il Ciro Lòpez, ci portava difficoltà per le proteste delle squadre che venivano a giocare contro di noi. Abbiamo perciò preso la decisione di cambiare sede". La denominazione Boca Juniors Cali e' un omaggio alla squadra che, con lo stesso nome giocò nel massimo campionato colombiano nella decade 50 del XX° Secolo, vincendo anche per 2 volte la Copa Colombia, e la nuova squadra giocherà ora le partite casalinghe allo Stadio Olimpico Pascual Guerrero, dove giocano le altre tre squadre di Cali, il Deportivo, l'América e l'Atlético FC. Con quest'ultima società, il Boca Juniors Cali si alternerà nelle gare casalinghe della Primera B, campionato al quale partecipano tutte e due.