Colombia: spari contro un calciatore del Deportivo Cali. Sfiorata altra tragedia nel calcio colombiano

13.11.2018 20:31 di Roberto Scannapieco  articolo letto 39 volte
Colombia: spari contro un calciatore del Deportivo Cali. Sfiorata altra tragedia nel calcio colombiano

Ha rischiato grosso il difensore del Deportivo Cali, Juan Sebastiàn Quintero. Il 23enne calciatore, Domenica notte e' stato attinto da alcuni colpi di pistola mentre in macchina, insieme con il fratello minore stava rientrando nella sua casa di Cali. Quintero e' stato abbordato da due individui a bordo di una moto che gli hanno sparato contro. Fortunatamente i proiettili sparati hanno colpito solo la carrozzeria dell'auto, e per il giovane del club Azucarero e suo fratello, solo tanto, tanto spavento. Si presume, queste sono le prime indicazioni fornite dalla polizia locale, che il fatto sia connesso alla mancata qualificazione del Deportivo ai play-off del Clausura 2018 della Primera Divisiòn de Colombia. Non e' la prima volta che succedono episodi del genere in Colombia, ad altri calciatori e' andata anche peggio, basti ricordare su tutti, l'omicidio di Andrés Escobar nel 1994, "reo" secondo ciò che emerse dalle indagini, di aver fatto perdere grandi somme di denaro alle organizzazioni delle scommesse clandestine con la sua autorete contro gli Stati Uniti nel Mondiale 1994. La Colombia perse 2-1 e fu eliminata dalla competizione.