Colombia: Tifo violento anche in Colombia. Un morto prima del Clàsico América-Deportivo Cali

11.02.2020 14:12 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Colombia: Tifo violento anche in Colombia. Un morto prima del Clàsico América-Deportivo Cali

Il Sabato di violenza nel calcio oltre all'Argentina ha visto protagonista negativa anche la Colombia. Il Paese Cafetero e' a lutto per la morte di un tifoso dell'América de Cali, deceduto durante gli scontri che hanno opposto le tifoserie di América e Deportivo poco prima del Clàsico de Cali. Andrés Carvajal Escobar, questo il nome del tifoso rimasto ucciso, sarebbe stato attinto da alcuni fendenti scagliati probabilmente con un coltello da parte di un tifoso del Deportivo nel corso di scontri avvenuti in un quartiere di Cali. Alcuni video di telecamere della zona avrebbero immortalato il momento dell'accoltellamento del tifoso del Rojo, e ora sono al vaglio delle forze di polizia che comunque avrebbe già fermato il probabile assassino, un ragazzo minorenne. Il 27enne Escobar da quanto ricostruito, sarebbe stato seguito, lui era in compagnia di alcuni amici, da almeno tre persone che avrebbero notato indumenti riconducibili al club Rojo, e poi ci sarebbe stato l'agguato mortale. Anche la Colombia ritorna nell'incubo della violenza calcistica, e questo potrebbe portare ad una stretta ancor più forte nella sicurezza fuori e dentro gli stadi, con le forze dell'ordine che di concerto con il Governo starebbero già per mettere in atto.