Paraguay: Il Libertad mette in campo uno straniero in più, partita persa a tavolino

06.05.2019 14:44 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Paraguay: Il Libertad mette in campo uno straniero in più, partita persa a tavolino

L'incredibile disattenzione dello staff del libertad nella gara di ieri vinta in trasferta contro il San Lorenzo (3-4 il risultato) stava costando caro al tecnico José Chamot. E' successo che, dimenticandosi che il regolamento prevede la presenza in campo di 4 stranieri, il Libertad ne ha messo sul terreno di gioco uno in più, e di conseguenza il San Lorenzo ha sporto reclamo, e tutto lascia presupporre che il Tribunale dell'Associazione Paraguaiana Calcio darà la sconfitta a tavolino al Gumarelo. Chamot ieri in conferenza stampa ha dichiarato di aver rimesso il mandato nelle mani della società, scusandosi per l'accaduto e prendendosi le proprie responsabilità: "Ho la responsabilità di stare attento ai dettagli, non so come posso aver dimenticato che c'erano già quattro stranieri in campo". Il tecnico argentino sembrava aver deciso di abbandonare il Gumarelo ma dopo qualche ora un comunicato della società ha chiuso l'incidente, confermando la fiducia al dt. Il Libertad veniva da 2 sconfitte consecutive che in pratica gli erano costate il secondo posto nella classifica dell'Apertura 2019 della Primera Divisiòn de Paraguay, ora con il più che probabile 0-3 a tavolino, a due gare dalla fine del Torneo non ha più chance di abbordare la seconda piazza.