Perù: Due calciatori della Serie A indagati per violenza sessuale.

21.05.2019 16:07 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Perù: Due calciatori della Serie A indagati per violenza sessuale.

Brutta storia; Tre calciatori, 2 dei quali giocano nel massimo campionato peruviano, sono stati arrestati nello scorso fine settimana con l'accusa di violenza sessuale su una giovane di 19 anni, violenza consumata durante una festa privata alla quale partecipavano. Christian Adrianzèn, che gioca nell'Alianza Lima, e Josuè Rodrìguez che veste la maglia dello Sport Boys, insieme ad un altro calciatore ed un amico, avrebbero fatto bere smoderatamente la giovane ragazza e poi avrebbero abusato di lei. Le indagini stanno chiarendo tutte le ipotesi sull'accaduto, denunciato dalla ragazza, ma a quanto si e' appreso, i ragazzi accusati avrebbero solo ammesso di aver bevuto qualche bicchiere in più del normale, ma hanno negato la violenza sessuale. Intanto le società dei due calciatori, l'Alianza Lima e lo Sport Boys, hanno emesso due comunicati nei quali si dichiara di aver messo fuori rosa i calciatori perchè possano difendersi. L'auspicio dei club e' che gli indagati vengano riconosciuti innocenti.