AFA: Ieri nata ufficialmente la Liga Profesional de Fùtbol. Dopo 3 anni la Superliga va in pensione

19.03.2020 14:07 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
AFA: Ieri nata ufficialmente la Liga Profesional de Fùtbol. Dopo 3 anni la Superliga va in pensione

Superliga addio. Dopo la riunione tenutasi ieri nella sede dell'AFA, presenti i dirigenti di tutte e 24 le società che parteciano alla Primera Divisiòn, e' stata ufficializzata la nascita della Liga Profesional de Fùtbol. Dopo tre anni, come ha sottolineato il presidente dell'AFA, Claudio Tapia, " abbiamo riunito tutto il calcio argentino". Le parole erano dirette in particolare al River Plate, che nella precedente riunione nella quale si annunciava appunto la creazione della nuova entità sotto l'egida dell'AFA. "Non potevamo, e non l'abbiamo mai pensato, fare a meno del River Plate", ha continuato Tapia, che poi ha illustrato ai presenti il nuovo progetto ed alla fine tutti hanno approvato la nascita della Liga Profesional de Fùtbol. A capo della LPF e' stato posto Marcelo Tinelli, 3 saranno i Vice Presidenti, Cristian Malaspina (Argentinos Jrs), Hernán Arboleya (Lanús) e Mario Leito (Atlético Tucumán). Segretario esecutivo sarà Sergio Rapisarda (Vélez) mentre con funzione di protosegretario ci sarà Gabriel Pellegrino (Gimnasia y Esgrima La Plata). Il Direttivo della Liga Profesional de Fùtbol sarà formato invece da Víctor Blanco (Racing Club), Hugo Moyano (Independiente), Rodolfo D'onofrio (River Plate) e Jorge Amor Ameal (Boca Juniors). In questo momento buio per il calcio argentino e mondiale, una nascita che dà speranza. Prossimamente ci saranno altri incontri per definire tutte le sfumature della LFP, per il momento ci si concentra sul presente, provando ad immaginare il ritorno in campo per la continuazione della stagione 2020.