AFA: La Federazione capeggiata da Claudio Tapia in guerra con la Superliga

09.01.2020 14:32 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
AFA: La Federazione capeggiata da Claudio Tapia in guerra con la Superliga

E' guerra tra AFA e Superliga? Probabilmente sì dopo le accuse che Claudio Tapia numero uno della Federazione Calcistica Argentina ha mosso al presidente della Superliga, Mariano Elizondo, riguardo il calendario del Torneo 2019/20 che vedrà alcune squadre giocare senza elementi importanti tra il 18 Gennaio ed il 9 Febbraio per la partecipazione della Nazionale Under-23 al Torneo Preolimpico. Come spesso succede, le società si dividono tra pro e contro ed anche in questo caso c'e' chi sarebbe d'accordo nel posticipare la ripresa del Campionato, (che naturalmente e' programmata per il fine settimana tra il 24 e 26 Gennaio), mentre altri, anche alcuni club che comunque hanno dato calciatori all'Albiceleste, non vedono il problema e ritengono che la Superliga debba ricominciare nei giorni programmati. Ci sono i primi botta e risposta con comunicati ufficiali tra le due entità del calcio argentino, l'AFA in pratica chiede di posticipare le giornate numero 17,18,19 e 20, ma bisogna però rimarcare, cosa che ha fatto puntualmente il Direttivo della Superliga, che all'atto della compilazione del calendario si sapeva già delle date del Torneo Preolimpico ma nessuna delle 24 società partecipanti all'edizione 2019/20 della Superliga ha mosso obiezioni. Sviluppi ulteriori sulla delicata situazione ci saranno sicuramente nei prossimi giorni.