Estudiantes LP: L'idolo Rodrigo Braña dà l'addio al calcio giocato

17.04.2019 14:30 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Estudiantes LP: L'idolo Rodrigo Braña dà l'addio al calcio giocato

Si avvicina l'addio al calcio di Rodrigo Braña. Il 40enne Chapu, idolo di Quilmes ma soprattutto Estudiantes LP, ha confermato che appenderà gli scarpini al chiodo al termine delle gare ufficiali del Pincha nel primo semestre. La notizia ha già messo in preallarme società e tifosi del Pincha che vorranno tributare il giusto omaggio ad un calciatore che arrivato in punta di piedi, si e' fatto amare dal popolo Pincha per la sua dedizione alla causa del club, come d'altronde aveva fatto anche con il Quilmes (in totale 233 partite e 13 reti), Mallorca B (Spa) (32 presenze nella stagione 1998/99), Uniòn (solo 13 presenze nel 2001/02 ma molto positive) e Nazionale Argentina (9 partite). Resta solo da aspettare e sapere quale sarà l'ultima partita di Braña che fino ad oggi con l'Estudiantes ha collezionato 332 presenze e 9 reti, anche se la società sarebbe contenta se, come paventato ad inizio 2019, il centrocampista di Berazategui volesse allungare la sua carriera fino alla fine dell'anno. L'annuncio ufficiale Braña lo dovrebbe Venerdì dopo la gara di Copa de la Superliga in casa del Banfield, partita che potrebbe essere proprio l'ultima visto che all'andata il Taladro si e' imposto 1-0. Braña chiuderebbe così la sua più che ventennale carriera che lo ha portato a vincere 2 volte il Torneo Apertura (2006, 2010) ed 1 Copa Libertadores (2009) con l'Estudiantes, ed 1 Campeonato Primera B Nacional con il Quilmes nella stagione 2002/03.