Godoy Cruz: L'uruguaiano Alexander Medina una delle opzioni per la panchina

13.12.2018 14:08 di Roberto Scannapieco  articolo letto 12 volte
Godoy Cruz: L'uruguaiano Alexander Medina una delle opzioni per la panchina

A Calle Balcarce 477 le stanze dirigenziali del Godoy Cruz sono sempre aperte, visto che si cerca l'allenatore della prossima stagione che sostituirà Diego Dabove. Nei giorni scorsi era rimbalzata la voce del possibile arrivo di Gabriel Batistuta, poi si era parlato di Pedro Troglio, Gabriel Heinze e Diego Cocca, ed oggi entra nella lista dei possibili nuovi dt del Tomba, l'uruguaiano Alexander Medina, giovane tecnico che ha condotto il Club Nacional quest'anno, vincendo il Torneo Apertura ed il Torneo Intermedio de Uruguay, perdendo però la Finale che assegnava il Titolo di Campione dell'Uruguay 2018 contro il Peñarol. In totale con il club Cacique Medina ha diretto 55 partite, con 32 vittorie, 13 pareggi e 10 sconfitte. L'opzione Medina non e' tanto campata in aria perchè da alcuni anni il Godoy Cruz si distingue per dare occasione a giovani tecnici di mettersi in mostra. Il lavoro della dirigenza comunque continua perchè non e' escluso che possano uscire fuori altri nomi, anche importanti, per poter continuare gli ottimi risultati degli ultimi 2 anni.