Il Boca ed una sigaretta galeotta, l'addio al calcio di Pablo Daniel Osvaldo

11.09.2019 21:10 di Antonino Sergi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Il Boca ed una sigaretta galeotta, l'addio al calcio di Pablo Daniel Osvaldo

E' notizia di qualche minuti fa dell'interesse del Gimnasia di Diego Armando Maradona per Pablo Daniel Osvaldo, ex attaccante di Inter, Roma e Juventus. Una carriera sempre sopra la righe, basti ricordare la reazione ai tempi nerazzurri con Mauro Icardi per un mancato passaggio. Non si è fatto mancare niente Dani, tanto da lasciare il calcio nel 2016.

Era tornato al Boca Juniors, giusto il tempo di scendere in campo in tre occasioni fino alla trasferta di Montevideo in Libertadores. Era il 16 maggio 2016, il Boca contro il Nacional pareggia 1-1 e per Osvaldo soltanto una manciata di minuti in campo. Negli spogliatoi il centravanti ne approfitta per accendersi una sigaretta, un gesto che mandò su tutte le furie il tecnico Schelotto.

"Era una Malboro". Questo un suo commento su Instagram un anno fa e quella con il Nacional fu l'ultima partita di Daniel Osvaldo a soli 30 anni.