Independiente: Hariel Holan verso l'addio al Diablo Rojo

13.04.2019 14:19 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Independiente: Hariel Holan verso l'addio al Diablo Rojo

Hariel Holan, 58 anni, e' arrivato sulla panchina dell'Independiente all'inizio del 2017, e con il Diablo Rojo ha vinto la Copa Sudamericana 2017 e la Copa Suruga Bank nel 2018, oltre ad un 6° e 7° posto nelle due edizioni di Superliga. Non male per l'ex tecnico di hockey su prato convertitosi in allenatore di calcio, ma tutto ciò che ha fatto e sta facendo di buono non gli ha mai portato la simpatia della tifoseria, e neanche di alcuni calciatori. Alla fine del 2017 Holan si dimise ma 3 giorni dopo ritornò sui suoi passi. Da allora ogni tanto esce fuori la notizia di un addio al club di Avellaneda, l'ultima "indiscrezione" arriva alla vigilia dell'esordio nella Copa de la Superliga (Domenica ore 20 locali in casa dell'Argentinos Jrs nell'andata dei 16esimi di Finale). Nei giorni scorsi il presidente dell'Independiente, Pablo Moyano, ha chiamato El Profesor per chiedergli se avesse intenzione, come gli era stato comunicato, di volersi dimettere dopo la Copa de la Superliga. Holan ha un contratto fino alla fine del 2021 e la dirigenza negli ultimi tempi aveva chiesto al tecnico di preparare un programma di raforzamento per l'anno prossimo, ma senza ricevere risposta. Moyano e' tornato alla carica, ma la notizia di qualche giorno fa del probabile arrivo di Daniel Montenegro come dirigente non avrebbe trovato il gradimento del tecnico, da qui il suo "quasi" silenzio: "L'arrivo di Montenegro? E' una decisione della società". Questo l'unico commento del Profesor. Tutto lascia presupporre che l'allenatore sia arrivato al capolinea, stavolta senza colpi di scena.