Lanùs: José Sand pensa al ritiro. "Non so se lascerò a Giugno o a fine anno".

21.03.2020 13:49 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Lanùs: José Sand pensa al ritiro. "Non so se lascerò a Giugno o a fine anno".

José "Pepe" Sand e' l'anima del Lanùs degli ultimi anni, ed anche se ha giocato con tanti club, argentini e non, ha indubbiamente il cuore "Granate". Sand, 39 anni, alla fine della Copa de la Superliga potrebbe dire addio al calcio giocato. "Sto pensando al ritiro. Non so se sarà a Giugno o a Dicembre ma credo che il mio addio al calcio sia vicino. Ho il contratto in scadenza a Giugno, ma potrei allungare fino alla fine dell'anno, vediamo". Con queste parole Pepe ha messo in allarme la tifoseria del Lanùs, oltre che ovviamente il tecnico Zubeldìa, che ha subito preso il telefono per parlare con lui per cercare di trattenerlo almeno fino alla fine del 2020. Sand e' il miglior realizzatore della storia del Lanùs, 127 reti, un'icona del club con il quale ha vinto per 2 volte il Campeonato Argentino (Torneo Apertura 2007 e 2016), 1 volta la Supercopa Argentina (2016), mentre a livello personale e' stato per 3 volte capocannoniere del Campeonato Argentino (Apertura 2008 con 15 reti, Clausura 2009 con 13 reti, Clausura 2016 con 15 reti), ed ha vinto la classifica cannonieri della Copa Libertadores 2017. Questo per rimanere in ambito Granate perchè Sand ha vinto altri trofei con alcuni degli altri club in cui ha militato. L'unico rammarico? la doppia Finale di Libertadores del 2017 contro il Gremio, ma questo non poteva certo incrinare il rapporto d'amore con la maglia Granate. Ora si avvia a conclusione questa carriera enorme di un calciatore enorme, tutto il popolo del Lanùs vuole e spera di goderselo fino alla fine.