Liga del Sur: gravi incidenti tra tifosi nel Clàsico di Ingeniero White.

29.10.2018 14:07 di Roberto Scannapieco  articolo letto 21 volte
Liga del Sur: gravi incidenti tra tifosi nel Clàsico di Ingeniero White.

Gravi incidenti tra opposte tifoserie hanno funestato la Domenica calcistica nella città di Ingeniero White, centro costiero della Provincia di Buenos Aires. I violenti tafferugli hanno coinvolto i tifosi di Puerto Comercial ed Huracàn, che durante il Clàsico de Ingeniero White, valevole per la 13^ giornata del Torneo Clausura della Liga del Sur,se le sono date di santa ragione. Come ben si sa, in Argentina le tifoserie ospiti non possono seguire le loro squadre, in questo caso, trattandosi di una stracittadina e' successo che i tifosi dell'Huracàn, che non potevano assistere all'incontro, si sono presentati durante lo svolgimento della partita, sotto la curva dei locali, cominciando a lanciare petardi contro i rivali, che dopo un attimo di smarrimento, hanno reagito lasciando gli spalti per confrontarsi faccia a faccia. Ne e' scaturita una rissa spaventosa nelle strade adiacenti lo stadio, alla quale poi ha dovuto partecipare suo malgrado, anche la polizia locale che e' stata costretta a sparare proiettili di gomma per cercare di riportare la calma. Il bollettino finale e' risultato molto pesante: almeno una decina di tifosi di ambo le squadre, hanno dovuto essere ricoverati in ospedale, tra loro anche un minorenne. La gara ovviamente e' stata interrotta per quasi 30 minuti, poi e' ripresa normalmente ed e' finita con la vittoria dell'Huracàn per 1-0. Risultato che comunque e' passato in secondo piano, visto ciò che e' successo. E meno male che la partita non prevedeva la presenza della tifoseria ospite!