Superliga: Alcuni club hanno chiesto la riduzione delle retrocessioni per il prossimo Torneo

10.04.2019 14:23 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Superliga: Alcuni club hanno chiesto la riduzione delle retrocessioni per il prossimo Torneo

I progressivi cambiamenti dei campionati argentini, cominciati nel 2017, e che sta portando alla diminuzione del numero di partecipanti alla Superliga ed all'Ascenso, potrebbe bloccarsi. Nulla di certo, ma dopo tre campionati di Primera Divisiòn con 4 retrocessioni e solo 2 promozioni dalla B Nacional, alcune delle società che nella prossima Superliga partiranno con un coefficiente promedio basso, nell'ultima assemblea dell'AFA hanno chiesto di cambiare le regole. In pratica la richiesta e' che nella Superliga 2019/20 ci siano solo 2 retrocessioni e non le 4 programmate. Conseguire questo obiettivo sarà però molto complicato, semmai l'AFA dovesse veramente prendere in considerazione le richieste fatte. Lo statuto dell'AFA prevede che l'assemblea sia composta da 46 delegati di club che sono: 22 della Primera Divisiòn, 6 della B Nacional, 5 della B Meropolitana, 2 della Primera C, 1 della Primera D, 2 del Torneo Federal A, 5 delle giurisdizioni sportive delle Leghe dell'Interior, 1 del Calcio Femminile, Fùtsal, Fùtbol da spiaggia e Associazioni di ex arbitri, calciatori ed allenatori. Per ottenere il cambio della norma in questione necessita l'approvazione dei 4/5 dei votanti (37), e da quello che si intuisce, la cosa non sembra molto fattibile. Comunque la richiesta fatta, probabilmente sarà discussa nelle prossime assemblee della Federazione Calcistica Argentina.