Superliga: Sono almeno 5 i club in difficoltà economica. Sta per scoppiare la bomba?

24.08.2019 13:21 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Superliga: Sono almeno 5 i club in difficoltà economica. Sta per scoppiare la bomba?

Non solo il Rosario Central. I club della Superliga che hanno problemi di pagamento degli stipendi sono più di uno, ed il presidente dell'Associazione Calciatori Argentini, Sergio Marchi, lo ha detto chiaro e tondo. Il suo sfogo ha un bersaglio preciso, l'AFA, che non rispetterebbe il regolamento. Per le società che sono in ritardo sul pagamento delle spetanze, c'era la sanzione sportiva della perdita di alcuni punti in classifica, ma dopo i reclami della fine dello scorso campionato, l'AFA ha "allegerito" la sanzione, trasformandola in 3 step: avvertimento, stop al mercato in entrata, penalizzazione in classifica. "Hanno modificato l'articolo 95 che decretava una penalizzazione per i club che erano in ritardo sui pagamenti degli stipendi, di fatto mettendo in condizione le società di accumulare debiti. Ci sono 5-6 club in ritardo con i pagamenti, 2 stipendi per ora, ma tra 5 mesi cosa succederà? I debiti aumenteranno. C'erano club che non potevano effettuare movimenti di mercato perchè in difficoltà, invece lo hanno fatto, aumentando solo le loro difficoltà. Spero che nei prossimi giorni le società riusciranno a rimediare, altrimenti siamo pronti ad entrare in conflitto con le stesse società e con la Federazione che non ha fatto rispettare il regolamento". Sergio Marchi sul piede di guerra quindi, con il caso ultimo del Rosario Central che ha riacceso il problema economico di molte società del massimo campionato argentino. Si prevede calda la prossima settimana.