Guarani: Umberto Louzer esonerato. Il tecnico si scaglia contro la società

17.11.2018 14:52 di Roberto Scannapieco  articolo letto 43 volte
Guarani: Umberto Louzer esonerato. Il tecnico si scaglia contro la società

Dopo la sconfitta subìta nell'ultimo match di campionato giocata Domenica scorsa, il tecnico Umberto Louzer e' stato esonerato dal Guaranì, con il quale lavorava come tecnico della prima squadra dall'inizio del 2018. Risultati non in linea con le aspettative della società, questa la motivazione del direttivo del Bugre per motivare la cacciata di Louzer, ma dopo qualche giorno di riflessione il 38enne allenatore ha voluto dire la sua sull'esonero. Nella conferenza stampa convocata, Louzer ha detto che il suo addio al Guaranì e' dipeso essenzialmente dal no che avrebbe dato ai dirigenti in più di un occasione per le loro ingerenze nella valutazione tecnica della squadra. In pratica la società voleva fare la formazione al posto dell'allenatore, il quale si e' rifiutato: "C'e' stato un tentativo di ingerenza nel mio lavoro, non andato a buon fine. Sono una persona che ha una morale e nessuno può cambiarmi. Non ho mai tollerato le intrusioni nel mio lavoro, e mai le tollererò". Queste le parole di Louzer, che sicuramente non faranno piacere alla società, tacciata di comportamento scorretto.