Sao Paulo: il 24enne Daniel, centrocampista in prestito al Sao Bento trovato morto in un bosco

29.10.2018 14:36 di Roberto Scannapieco  articolo letto 47 volte
Sao Paulo: il 24enne Daniel, centrocampista in prestito al Sao Bento trovato morto in un bosco

Tragedia nel calcio brasiliano. Il centrocampista Daniel Correa Freitas, 24 anni, calciatore di proprietà del Sao Paulo, che era in prestito al Sao Bento, e' stato trovato morto in un bosco di Sao José dos Pinhais, località della regione metropolitana di Curitiba. La scoperta fatta Sabato, ha lasciato nello sconcerto tutti i tifosi del Sao Bento, ed ovviamente dirigenti e calciatori di tutto il Brasile. Dopo il riconoscimento, fatto da un membro della famiglia del calciatore, i medici hanno reso noto che la causa della morte di Daniel e' da attribuire ad un colpo inferto con molta probabilità da un coltello. Daniel aveva cominciato a giocare con il Cruzeiro, per poi passare prima al Botafogo, poi a Ponte Preta ed infine Coritiba. Dal Coritiba era stato poi acquistato dal Sao Paulo. Con il Sao Bento era in prestito fino alla fine di quest'anno.