Boca Juniors: Il presidente Angelici fa il punto della situazione riguardo il mercato

08.01.2019 13:46 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Boca Juniors: Il presidente Angelici fa il punto della situazione riguardo il mercato

Daniel Angeli parla; il presidente del Boca Juniors, intervistato da Radio La Red, ha fatto il punto sul calciomercato Xeneize dopo aver parlato con il nuovo tecnico, Gustavo Alfaro: "Vogliamo tenere tutti quelli che hanno partecipato alla stagione scorsa, e con Alfaro abbiamo deciso di comprare due/tre nuovi calciatori. Ci sono ovviamente molte offerte per i nostri ragazzi, le stiamo analizzando". Riguardo i più richiesti, Angelici non si e' sottratto alle domande ed ha fatto il punto della situazione: "Nandez vuole andare via, e noi non vogliamo tattenerlo, ma per ora il club che lo ha richiesto, il Cagliari, non ha soddisfatto la nostra richiesta riguardo la forma di pagamento. Spetta alla società italiana fare uno sforzo per avere il calciatore. Per quanto riguarda Balerdi, abbiamo parlato con la dirigenza del Borussia Dortmund. Il ragazzo ha una clausola rescissoria di 10 milioni di Euro, ma addirittura ce ne offrono di più, e noi i nostri giovani non li vogliamo svendere. Abbiamo in cantiere un altro incontro con i tedeschi, vediamo se hanno veramente intenzione di prendere Balerdi". Altri giocatori che hanno richieste sono Barrios, Pablo Pérez, Benedetto, Almendra, ma Angelici ha messo in chiaro che se le pretendenti non pagheranno le clausole rescissorie fino all'ultimo centesimo, rimarranno sicuramente alla Bombnera. Per quanto rigurda gli acquisti, il patron ha commentato così: "Ho letto di un nostro interessamento per Felipe Melo; E' un gran calciatore ma non c'e' nessuna possibilità che possa vestire la nostra maglia. Nico Gaitàn e' un obiettivo ma se i cinesi (Gaitàn gioca con il Dalian Yifang) non pagano lo stipendio al calciatore per il prestito che chiediamo, non ci sono chance che possa tornare. Mancuello (gioca in Brasile con il Cruzeiro) e' un altro che stiamo osservando, anche Schelotto lo teneva in considerazione, vediamo come si evolve la situazione. Jorman Campuzano? Il colombiano ci piace, (Jorman Campuzano veste la maglia dell'Atlético Nacional) ma appunto e' colombiano, e se non si libera un posto tra gli stranieri, non c'e' possibilità di prenderlo. Capitolo portiere; Marcos Dìaz ci piace, ma dobbiamo parlare prima con il nostro Agustìn Rossi, perchè e' il nostro portiere, e' giovane, e non vorremmo perderlo". Questo e' il pensiero di Daniel Angelici, e come si vede, la società dovrà lavorare molto, specie per cercare di non disperdere tutto il meglio che e' arrivato sotto la gestione Schelotto. Non sarà facile, ma ci si proverà sicuramente, anche perchè alla fine della chiacchierata il presidente Xeneize ha sottolineato: "Obiettivi? Vogliamo vincere la Copa Libertadores".