Colo Colo: Il "fragile" Juan Carlos Gaete ceduto in prestito al Cobresal

12.07.2019 15:48 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Colo Colo: Il "fragile" Juan Carlos Gaete ceduto in prestito al Cobresal

Più polemiche che campo per ora nella corta carriera di Juan Carlos Gaete, 23enne centrocampista cileno. Il calciatore alla fine dell'anno scorso fu prelevato dal Colo Colo, con la prospettiva di poter mettere in mostra le sue doti, già espresse con le squadre precedenti, Magallanes, Deportes Santa Cruz e Cobresal, ma pochi giorni dopo abbandonò il club Cacique: "Non riesco a sopportare la pressione di giocare con il club più importante del Cile". Queste le sue parole per giustificare la sua azione. Il Colo Colo ha avuto pazienza, e dopo averlo tenuto fino alla fine della scorsa stagione agonistica, ai primi di Luglio lo ha mandato in prestito al Deportes Santa Cruz, con il quale Gaete aveva già giocato. La destinazione però non e' stata gradita dal ragazzo, che dopo qualche giorno ha lasciato la squadra adducendo motivi personali. Apriti cielo, la dirigenza de Los Unionistas de Santa Cruz hanno sparato a zero sul ragazzo, definendolo un "bambino". Ieri però sembra che lo sballottolare di qua e di là di Gaete sia finito perchè ha firmato con il Cobresal, altra squadra con cui aveva già giocato, e questa sembra la destinazione più gradita per il ragazzo. Forse la tranquillità mentale del calciatore potrà beneficiarne, il Colo Colo che lo ha dato in prestito per 6 mesi lo spera, ma lo sperano tutti perchè il valore tecnico di Gaete non si discute. E' ora che lo dimostri, al Cobresal e in futuro al Cacique.