Fluminense: finito il Campionato la Flu deve sfoltire i ranghi. Almeno 10 calciatori andranno via

03.12.2018 14:45 di Roberto Scannapieco  articolo letto 11 volte
Fluminense: finito il Campionato la Flu deve sfoltire i ranghi. Almeno 10 calciatori andranno via

La vittoria conseguita nell'ultimo turno di Brasileirao, insieme alla concomitante sconfitta del Corinthians ed al pareggio tra Cearà e Vasco de Gama, hanno consentito alla Fluminense di chiudere al 12° posto, ultimo utile per qualificarsi alla prossima Copa Sudamericana. Non tutto e' andato per il verso giusto però in casa del Tricolor. Il Brasileirao giocato non ha soddisfatto la società, sulla panchina sono passati 3 tecnici, la tifoseria e' stata sempre in subbuglio per le prestazioni non esaltanti della squadra, e nemmeno essere arrivati alle Semifinali della Copa Sudamericana 2018 ha lenito l'insoddisfazione, anzi proprio l'eliminazione ha portato alle dimissioni, una settimana fa, di Marcelo Oliveira. La Flu deve rigenerarsi, non sarà facile in primis per motivi economici, e per questo almeno una quindicina di calciatori dovrebbero lasciare il Tricolor alla fine dell'anno. Sono 13 infatti quelli a cui scade il contratto il 31 Dicembre, e secondo rumors interni alla società, molti di loro non vedranno rinnovato il contratto. Poi ci sono alcuni che non vorranno rinnovare perchè vogliono andar via. Molto lavoro quindi nella sede della Fluminense, che dovrà sfoltire per poi approntare il gruppo per il 2019 che dovrà riscattare quest'anno molto più scuro che chiaro.