Independiente: Cecilio Domìnguez in rotta col Diablo Rojo. Il Cerro Porteño ci fa un pensierino

12.02.2020 13:44 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Independiente: Cecilio Domìnguez in rotta col Diablo Rojo. Il Cerro  Porteño ci fa un pensierino

La situazione di Cecilio Domìnguez, l'attaccante paraguaiano dell'Independiente, tiene in allarme il club di Avellaneda. Il 25enne arrivato da poco più di un anno al Diablo Rojo non ha reso secondo le aspettative, e le ultime esibizioni lo hanno portato a ricevere molte critiche, anche aspre contestazioni, specialmente da parte della tifoseria che imputa alla dirigenza la spesa enorme, l'acquisto di Domìnguez e' stato il più costoso della storia dell'Independiente (6 milioni di Dollari per il 75% del suo cartellino), per un calciatore che ha reso pochissimo. La goccia che ha fatto traboccare il vaso e' la sua espulsione nel Clàsico di Avellaneda di Domenica scorsa che oltre agli insulti dell'hinchada Roja ha portato la dirigenza a quella che sembra la decisione finale, la cessione. Domìnguez potrebbe ritornare in Patria, c'e' il Cerro Porteño che lo pretende, ma il Rojo con la sua già traballante situazione economica non vuole svenderlo. Per adesso sembra molto difficile che il Ciclòn paraguaiano possa mettere sul piatto la cifra che pretende l'Independiente o quanto meno avvicinarsi a tale cifra, sta di fatto che l'avventura di Domìnguez in Argentina e' giunta al capolinea.