Independiente: Clamoroso! Sfuma l'operazione Cueva. Al suo posto arriva un giovane portiere uruguaiano

05.02.2019 13:39 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Independiente: Clamoroso! Sfuma l'operazione Cueva. Al suo posto arriva un giovane portiere uruguaiano

Colpo di scena nell'operazione Cueva. Il calciatore peruviano che Giovedì scorso era dato per certo come nuovo acquisto dell'Independiente, resta invece al Krasnodar, la squadra russa dalla quale sarebbe dovuto partire. Il motivo? Nessuna delle due società ha voluto farsi carico del 5% del fondo di solidarietà che va al club che ha formato il calciatore, in questo caso l'Universidad de San Martìn, club di Lima. In più negli ultimi giorni l'entourage del calciatore aveva preteso di cambiare i termini economici dell'ingaggio. Chiuso quindi per l'Independiente il feeling con il 27enne andino, ma non chiuso il mercato perchè il club di Avellaneda e' corso subito ai ripari ed ha contrattualizzato il giovane uruguaiano Renzo Bacchia Rodrìguez, 20 anni, che faceva già parte del Diablo Rojo, essendo arrivato nell'Agosto del 2017 dal Novara. Rodrìguez aveva giocato prima con la Sub-20, poi con la squadra riserve dell'Independiente ma non aveva ancora un contratto professionistico. Ora la promozione in prima squadra con contratto di 3 anni e clausola rescissoria di 15 milioni di Euro. Attualmente Rodrìguez si trova in Cile con l'Uruguay Sub-20 dove sta giocando il Sudamericano di categoria.