River Plate: Il 16enne Tiago Regalnik sceglie il Villareal. Per i Millonarios solo un piccolo risarcimento

16.01.2020 14:32 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
River Plate: Il 16enne Tiago Regalnik sceglie il Villareal. Per i Millonarios solo un piccolo risarcimento

Il River Plate dice addio ad uno dei suoi giovani più interessanti. Il centrocampista Tiago Geralnik ha infatti deciso, e nei giorni scorsi si e' chiusa la trattativa, di andare a giocare in Spagna, nel Villareal, che lo ha acquisito grazie alla possibilità che hanno i genitori dei calciatori minorenni di esercitare il diritto della patria potestà. Geralnik era arrivato al River Plate dalla Asociación Deportiva Infantil Unión Rosario (ADIUR), che tra l'altro da 10 anni collabora con il club spagnolo, e la possibilità che il giovane potesse andarsene dai Millonarios era già risaputa dalla dirigenza che infatti gli aveva proposto un contratto molto interessante che includeva anche un immobile. La famiglia di Tiago Geralnik però ha rifiutato, avendo già intenzione di lasciare l'Argentina per il perdurare della crisi economica-sociale del Paese. Avendo anche il passaporto comunitario, per il ragazzo si e' schiusa facilmente la porta dell'Europa. C'e' da rimarcare il fatto che il Villareal solo grazie alle amicizie con il procuratore del giovane, Fabiàn Soldini, ha avuto la meglio sul Fulham, che aveva adocchiato il giovane ad un Torneo disputato in Portogallo. Il Villareal comunque, e sempre per l'intercessione di Soldini, sembra intenzionato a risarcire il club argentino che quindi non dovrebbe rimanere a mani vuote, nonostante la possibilità che avrebbe avuto di poter vendere fra qualche anno magari il calciatore ad una cifra molto importante.