River Plate: Sfuma l'ingaggio di Paulo Dìaz?

10.07.2019 13:47 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
River Plate: Sfuma l'ingaggio di Paulo Dìaz?

L'arrivo di Paulo Dìaz al River Plate non e' sicuro come qualcuno lasciava intendere qualche giorno fa. Non ha mai fatto mistero il club di Nuñez di voler accontentare il suo tecnico che aveva chiesto il difensore cileno, nazionale del suo Paese e calciatore in forza agli arabi dell'Al-Ahli, ma da quanto si e' appreso, l'offerta economica che doveva inviare al club dell'Arabia Saudita non e' ancora partita e potrebbe non farlo mai. Fondamentalmente il problema e' legato alla richiesta fatta dagli arabi: "Non mettiamo le mani avanti, ma se chi vuole Dìaz non paga la clausola rescissoria, 5 milioni di Dollari più le tasse (si arriverebbe a più di 6 milioni di Dollari), il calciatore non parte". Il RIver era intenzionato ad offrire 3,8 milioni di Dollari per l'80% del cartellino di Dìaz, per cui la differenza e' notevole, ed il club argentino, fanno sapere dalle stanze dei bottoni, non può permettersi di spendere la cifra richiesta. A questo punto il discorso legato all'acquisto del difensore 24enne, ex anche del San Lorenzo, e' quasi ai titoli di coda, visto anche che, per ammissione del dg Francescoli, il River non ha fretta, mentre sia l'Al-Alhi che lo stesso calciatore vogliono definire al più presto la situazione.