Rosario Central, ecco il primo rinforzo per Cocca: Ciro Rius

12.06.2019 11:05 di Samuele Altomare   Vedi letture
Rosario Central, ecco il primo rinforzo per Cocca: Ciro Rius

Aveva chiesto più di qualche figura nuova Diego Cocca per il suo Rosario Central, club storico ma con un promedio tutt'altro che buono e quindi anche a rischio retrocessione. Il primo volto nuovo è stato presentato ieri, ed è Ciro Rius; nato a Rosario e confessatosi hincha dei Canallas anni fa (nonostante ciò fu anche vicino passare al Newell's Old Boys), l'ala destra (ma anche sinistra o seconda punta) ha firmato un contratto fino al 2022. Nell'ultima stagione l'oggi 30enne ha vestito per 22 volte la maglia del Defensa y Justicia, ed è stato tra i protagonisti della meravigliosa campagna dell'Halcón di Beccacece, che ha chiuso l'anno al secondo posto in Superliga; per il resto Patineta ha vissuto una buona carriera all'interno dei confini nazionali albicelesti, esordendo con l'Argentinos Juniors e giocando poi per Godoy Cruz, Aldosivi, Lanús e come detto Defensa. Alto 1 metro e 71 centimetri, aggiungerà grande rapidità al reparto offensivo della squadra di Cocca.

Il Central chiaramente non si fermerà a questo acquisto e ha già varie altre trattative in sviluppo. I nomi caldi sono quelli di Lucas Acevedo, difensore del San Martín de Tucumán, Diego Zabala, centrocampista dell'Unión de Santa Fe, e Christian Chávez, ex meteora del Napoli oggi all'Aldosivi. Inoltre il club del Gigante de Arroyito dovrà mettersi alla ricerca di un nuovo 9, visto l'infortunio capitato a Fernando Zampedri, che ha lasciato il solo Claudio Riaño come alterantiva in quel ruolo.