CHE FINE HA FATTO? - Jorge Martinez, danza a Catania e male alla Juventus

27.06.2017 16:00 di Antonino Sergi Twitter:   articolo letto 1534 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
CHE FINE HA FATTO? - Jorge Martinez, danza a Catania e male alla Juventus

Quello che non ti aspetti, l'acquisto sbagliato che pensi invece possa dimostrare tutto il suo valore in un secondo tempo. Fino allo scorso anno la Juventus aveva regolarmente sotto contro il Malaka, all'anagrafe Jorge Martinez. Talento uruguayano esploso in Italia con la maglia del Catania.

Come al solito in Sicilia i talenti sudamericani sono ben accetti e riescono ad esprimersi al meglio, Pietro Lo Monaco nell'estate 2007 infatti pesca dal Nacional quest'ala d'attacco. Qualche perplessità all'inizio come ovvio che sia ma le giocate non si fanno attendere. Diventa uno dei beniamini del pubblico, le reti a giro sul secondo palo sono il suo marchio da fabbrica e dopo tre anni sull'isola ecco la grande opportunità targata Juventus.

La Juventus, la prima di Marotta, spende 12 milioni per il suo cartellino. Spesi malissimo come decreterà il campo, il Malaka infatti è vittima di numerosi infortuni e scende in campo soltanto 14 volte soprattutto per spezzoni. Esperienze fallimentare e primo trasferimento in prestito al Cesena. Non riesce ad evitare la retrocessione e non vede più la porta come a Catania.

Finisce addirittura in Romania, al Cluj senza mai scendere in campo. L'ultima opportunità in Italia gliela da il Novara, torna in Piemonte scendendo in campo solamente per uno spezzone di gara del playout contro il Varese. Si chiude così l'esperienza italiana, adesso sverna in Uruguay con la maglia dello Juventud ma non è più lui. Ricordi ormai ingialliti delle giocate del Malaka.