Copa Sudamericana 2018: San Lorenzo-Deportes Temuco. La decisione della CONMEBOL

08.08.2018 23:20 di Roberto Scannapieco  articolo letto 173 volte
Copa Sudamericana 2018: San Lorenzo-Deportes Temuco. La decisione della CONMEBOL

La CONMEBOL ha emesso la sentenza riguardo il caso di San Lorenzo-Deportes Temuco, gara della Copa Sudamericana 2018, giocata il 26 Luglio scorso, e terminata con la vittoria della squadra cilena 1-2. Dopo questa gara, il San Lorenzo aveva presentato reclamo per la posizione irregolare di Jonathan Requena, il calciatore, argentino tra l'altro, sarebbe stato iscritto già nella lista dei convocabili per la Copa Sudamericana del Defensa y Justicia, dove giocava prima di andare in prestito al Temuco. Oggi la CONMEBOL ha sancito la vittoria a tavolino 3-0 per il Ciclòn, accogliendo quindi il reclamo. Diverse ovviamente le sensazioni nei due club dopo la sentenza. Dagli uffici della società argentina fanno sapere di essere soddisfatti, chiarendo che la situazione era talmente lampante che non hanno mai pensato di poter vedere non accolto il reclamo. Da parte del Deportes Temuco invece, come normale che sia, c'e' rabbia, il presidente del club, Marcelo Salas si dice sorpreso dal verdetto, ma ha comunque intenzione di appellarsi al TAS, per perorare la causa della sua squadra. La querelle quindi non sembra finita, il Deportes Temuco ha 7 giorni di tempo per presentare appello, ma tra una settimana e' in programma anche la gara di ritorno contro il San Lorenzo. Come finirà la storia?