River Plate, il re della Libertadores: Marcelo Gallardo

23.10.2019 16:15 di Antonino Sergi Twitter:    Vedi letture
River Plate, il re della Libertadores: Marcelo Gallardo

Dal 2015 al 2019: tre finali di Copa Libertadores. Lo Special One della competizione, Marcelo Gallardo è diventato ormai un'istituzione del massimo torneo del Sudamerica. Ha spedito nuovamente all'inferno gli eterni rivali del Boca Juniors, nella notte è arrivata la conquista di una finale tanto cercata quanto sperata. Solo domani si conoscerà l'avversario, probabile il super Flamengo di Gabigol.

Due su due nelle finali precedenti, l'ultima indimenticabile con la vittoria contro il Boca Juniors in un Superclasico in salsa Libertadores. Si è ripetuto quest'anno in semifinale, altra vittoria del River Plate ed esultanza sfrenata di Marcelo Gallardo che sta lasciando un marchio indelebile nella storia del club.

L'obiettivo probabilmente è raggiungere la leggenda Carlos Bianchi in cima alla classifica dell'allenatore più vincente, l'ex Boca infatti ha alzato ben quattro volte la Copa al cielo. Se il River ci riuscirà anche quest'anno sarà la terza per Gallardo. Uno stimolo in più per mettere il nome indelebilmente nella storia.