Amichevoli, che Uruguay contro il Messico!

08.09.2018 12:18 di Samuele Altomare  articolo letto 44 volte
Amichevoli, che Uruguay contro il Messico!

Semplicemente straripante. È questo l’aggettivo giusto per l’Uruguay, che anche senza Cavani e il Maestro Tabárez in panchina (c’era Coito) ha strapazzato il Messico vincendo per 4-1. A sbloccare il match ci ha pensato José María Giménez con un gran colpo di testa su calcio d’angolo di Urretaviscaya. Poi, il pareggio immediato di Raúl Jiménez su calcio di rigore (l’attaccante del Wolverhampton si farà parare da Muslera un altro penalty sull’1-4). Successivamente, inizia la serata straordinaria di Luís Súarez, hombre del partido: per il Pistolero due gol, il primo uno splendido calcio di punizione, poi un rigore di vaselina, e per chiudere in bellezza un assist di rabona per Gastón Pereiro. Non poteva andare meglio la prima partita della Celeste post mondiale.