Amichevoli, questa sera Brasile-Argentina: le probabili formazioni

16.10.2018 17:00 di Samuele Altomare  articolo letto 46 volte
Amichevoli, questa sera Brasile-Argentina: le probabili formazioni

Si giocherà questa sera al King Abdullah Sports City di Jeddah, in Arabia Saudita, Brasile-Argentina. Un'amichevole che, come tutti sanno (e come ci hanno ricordato Tite e Icardi in conferenza stampa, non è mai un'amichevole. Si affronteranno una Seleção che sta cercando continuità con Tite, e una Selección che invece dopo la pessima figura Mondiale deve ripartire il prima possibile. I verdeoro potranno contare su tutti i loro top player e partono favoriti per questa sfida. L'ex allenatore del Corinthians ha preferito addirittura effettuare allenamenti a porte chiuse, ma la probabile formazione è comunque filtrata dai media brasiliani. Si parla di un 4-3-3 flessibile, lo stesso modulo utilizzato ai mondiali, con Coutinho-Firmino-Neymar in attacco. L'unico ballottaggio sembra essere a centrocampo, tra Fred del Manchester United e Arthur, che si sta imponendo sempre di più a Barcellona. È una partita importantissima soprattutto per Lionel Scaloni, CT ad interim Albiceleste, che se vuole giocarsi le sue possibilità di essere confermato alla guida della Nazionale, ha un occasione importantissima; già, perché questo, dopo quello con la Colombia (0-0) è il secondo impegno veramente serio per l'Argentina, uno a cui tengono tutti. Ancora senza Messi ("una pena per il calcio", ha detto Neymar), ma è tornato un altro degli storici a guidare la difesa, ossia Nicolás Otamendi. Per il resto, l'ex calciatore di Lazio e Atalanta ha annunciato la formazione in conferenza stampa, lanciando aperto un solo dubbio, quello tra Lautaro Martínez e Ángelito Correa (con l'ex San Lorenzo che parte favorito). Ricordiamo che nelle altre due amichevoli arabe, i brasiliani hanno battuto 2-0 l'Arabia Saudita con gol di Gabriel Jesus e Alex Sandro, mentre gli argentini hanno abbattuto l'Iraq con un netto 4-0, firmato Lautaro Martínez, Pereyra, Pezzella e Cervi. Ah, attenzione: ci sarà il VAR.

BRASILE (4-3-3): Alisson, Danilo, Marquinhos, Miranda, Filipe Luis; Fred (o Arthur), Casemiro, Renato Augusto; Coutinho, Roberto Firmino, Neymar.

ARGENTINA (4-3-3): Romero; Saravia, Otamendi, Pezzella, Tagliafico; Paredes, Battaglia, Lo Celso; Dybala, Icardi, Correa (o Lautaro Martínez)