Argentina: firmato l'accordo per la realizzazione del nuovo stadio che ospiterà le gare della Selecciòn

13.04.2018 20:27 di Roberto Scannapieco  articolo letto 16 volte
Argentina: firmato l'accordo per la realizzazione del nuovo stadio che ospiterà le gare della Selecciòn

Dalle parole ai fatti. Claudio Tapia, dopo l'annuncio dei giorni scorsi, nel corso della presentazione della proposta di organizzazione del Mondiale 2030, dell'intenzione di costruire un nuovo stadio, tutto per la Selecciòn, a Santiago del Estero, ha firmato l'accordo di collaborazione con il Governatore della Provincia di Santiago del Estero, Gerardo Zamora, e presto, dovrebbe partire la gara per l'aggiudicazione dei lavori di costruzione del nuovo impianto. Lo stadio, che, secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo Olé, dovrebbe contenere 28.000 spettatori, sarà ubicato sulle sponde del Rio Dulce, nelle immediate vicinanze del ponte che attraversa le due sponde del fiume. A detta di Tapia, il nuovo impianto sarà all'avanguardia tecnologicamente, ed il più pittoresco dell'Argentina. Obiettivo dichiarato dal presidente dell'AFA, l'utilizzazione dello stadio per le partite della Nazionale Argentina, amichevoli e partite di qualificazioni mondiali, ed ovviamente si spera che possa essere uno degli impianti nel quale si disputeranno alcune partite dei Campionati del Mondo di Calcio 2030, che l'Argentina vuole organizzare con Paraguay ed Uruguay.