Argentina: Gerardo Martino contro Claudio Tapia. El Tata si sfila dalla panchina Albiceleste

21.10.2018 13:54 di Roberto Scannapieco  articolo letto 44 volte
Argentina: Gerardo Martino contro Claudio Tapia. El Tata si sfila dalla panchina Albiceleste

Gerardo Martino, attuale tecnico dell'Atlanta United, e' stato accostato ultimamente alla Nazionale Argentina, che tra l'altro ha già allenato dal 2014 al 2016, ma dopo le sue ultime dichiarazioni, la già difficile operazione ritorno diventa probabilmente impossibile. Ieri El Tata in un intervista ad un sito web argentino ha sparato contro la gestione del presidente AFA, Claudio Tapia: "Da quando ho lasciato la Selecciòn le cose sono cambiate pochissimo, anzi sembra che addirittura ci sia stato un peggioramento. Certo, era chiaro che con la morte di Julio Grondona ci fosse un momento di confusione nella Federazione, ma questa confusione sta durando ancora adesso. Quello che sta succedendo fa capire che con Tapia a capo dell'AFA i problemi sono aumentati". Martino si riferisce alla querelle che 2 anni fa lo portò alle dimissioni da tecnico della Seleciòn; El Tata si fece sentire perchè alla vigilia dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, Boca e River negarono i propri calciatori alla Nazionale, e lasciò la guida tecnica. Nelle ultime settimane e' successa la stessa cosa con le due grandi d'Argentina che hanno negato i propri calciatori a Scaloni per le amichevoli dell'Argentina con Irak e Brasile. Con queste sue dichiarazioni Martino si sfila da possibile nuovo allenatore della Selecciòn, ma probabilmente Tapia non si strapperà i capelli, il presidente dell'AFA continuerà nella ricerca dell'allenatore che dovrà guidare la Nazionale nei prossimi importanti impegni.