Argentina, i 30 di Scaloni: 4 importanti novità e nessun giocatore di Boca e River

01.11.2018 17:15 di Samuele Altomare  articolo letto 54 volte
Argentina, i 30 di Scaloni: 4 importanti novità e nessun giocatore di Boca e River

"Vogliamo il meglio per la Selección ma anche per il fútbol argentino; i giocatori di Boca Juniors e River Plate non saranno convocati"

Così il presidente dell'AFA, il Chiqui Tapia, in vista delle due amichevoli che affronterà l'Argentina contro il Messico (16 novembre a Córdoba e 20 a Mendoza), ma soprattutto in vista del leggendario superclásico di Libertadores, che si giocherà prima e dopo la sosta per le Nazionali. Ne prende atto Lionel Scaloni, che rinuncia così a giocatori come Armani, Palacios, Pity Martínez, Pavón... Rispetto alle precedenti convocazioni le 4 novità sono: Agustín Marchesín, portiere del Club América che sostituirà (almeno numericamente) Franco Armani; Emanuel Mammana, promettente difensore ex River e Lione attualmente allo Zenit in Russia; il ritorno di Erik Lamela, che non vestiva l'Albiceleste ormai dal 2016, ma in un grande momento di forma con il Tottenham; prima convocazione in Nazionale maggiore invece per Matías Zaracho, centrocampista offensivo classe '98 in forza al Racing, dal futuro molto roseo. Ecco tutti i convocati:

PORTIERI: Agustín MARCHESÍN (Club América), Sergio ROMERO (Manchester United), Gerónimo RULLI (Real Sociedad)

DIFENSORI: Ramiro FUNES MORI (Villarreal), Germán PEZZELLA (Fiorentina), Renzo SARAVIA (Racing Club), Nicolás TAGLIAFICO (Ajax), Walter KANNEMANN (Grêmio), Nicolás OTAMENDI (Manchester City), Gabriel MERCADO (Siviglia), Emanuel MAMMANA (Zenit), Juan Marcos FOYTH (Tottenham)

CENTROCAMPISTI: Marcos ACUÑA (Sporting Lisbona), Maximiliano MEZA (Independiente), Franco VÁZQUEZ (Siviglia), Giovani LO CELSO (Betis), Leandro PAREDES (Zenit), Santiago ASCACÍBAR (Stoccarda), Rodrigo BATTAGLIA (Sporting Lisbona), Matías ZARACHO (Racing Club), Roberto PEREYRA (Watford)

ATTACCANTI: Rodrigo DE PAUL (Udinese), Franco CERVI (Benfica), Ángel CORREA (Atlético Madrid), Lautaro MARTÍNEZ (Inter), Mauro ICARDI (Inter), Giovanni SIMEONE (Fiorentina), Paulo DYBALA (Juventus), Erik LAMELA (Tottenham), Eduardo SALVIO (Benfica)