Brasile: intervista a Tite: "Se non vinco la Copa America 2019 mi dimetto"

03.11.2018 14:29 di Roberto Scannapieco  articolo letto 14 volte
Brasile: intervista a Tite: "Se non vinco la Copa America 2019 mi dimetto"

Nel corso di un intervista televisiva, il dt del Brasile, Tite, si e' soffermato sulla prima grande manifestazione in programma nel 2019, la Copa América, che si disputerà proprio in Brasile, ed ha confessato che potrebbe anche essere l'ultima a cui parteciperebbe da tecnico della Selecao. E' abbastanza chiaro che le responsabilità di Tite sono moltissime, visto che senza mezzi termini ci si aspetta dal Brasile la vittoria del Torneo che giocherà in casa, così da mitigare la sconfitta subìta ai Mondiali del 2014, che si giocarono in casa, e dai quali tutto il popolo verdeoro si aspettava di vincere. Non sarà facile nemmeno questa volta, e Tite lo ha ammesso: "So bene che se vinciamo andrà tutto per il meglio, ma se non riusciamo ad alzare la Copa América, mi dimetterò. Non sono tanto stupido da non sapere che per andare avanti nella Selecao ci vogliono i risultati positivi, o meglio, in questo caso bisogna vincere, ma non sarà facile. Alcuni calciatori sono ancora frustrati dall'eliminazione nei Mondiali di Russia, ed il lavoro mentale su di loro e' molto importante". Un assunzione di responsabilità da parte di Tite che gli fa onore, e che sicuramente lo spronerà a dare più del massimo nella manifestazione del Giugno prossimo