Perù: inviata alla FIFA la lista provvisoria dei convocati per il Mondiale in Russia

13.05.2018 22:26 di Roberto Scannapieco  articolo letto 25 volte
Perù: inviata alla FIFA la lista provvisoria dei convocati per il Mondiale in Russia

La Federazione Calcistica Peruviana ha inviato stamane alla FIFA, la lista provvisoria dei calciatori selezionati dal dt Ricardo Gareca per la disputa del Mondiale di Russia. La lista, rispetto a quello che chiede l'AFA, non e' composta dai canonici 35 nomi, ma solo da 25. Antonio Garcìa Pye, responsabile della Bicolor, ha chiarito che Gareca ha dato i nomi necessari, il lavoro e' laborioso e si vuole sbagliare il meno possibile. Il tecnico argentino ha deciso di affidarsi fondamentalmente al gruppo che ha giocato le Qualificazioni alla manifestazione, per cui, non ha chiamato i 2 calciatori che molti avevano chiesto, cioè Claudio Pizarro e Cristian Benavente. C'e' invece Paolo Guerrero, che e' ancora in attesa della decisione definitiva riguardo la sua squalifica per doping. Il TAS di Ginevra dovrà decidere se allungare la squalifica, già terminata, o chiudere la vicenda dando così la possibilità al calciatore di poter far parte della spedizione peruviana in Russia. Di seguito la lista dei 25 convocati: Portieri: Pedro Gallese (Veracruz, México), José Carvallo (UTC), Carlos Cáceda (Municipal). Difensori: Luis Abram (Vélez Sarsfield, Argentina), Luis Advíncula (Lobos, México), Miguel Araujo (Alianza Lima), Aldo Corzo (Universitario), Nilson Loyola (Melgar), Christian Ramos (Veracruz, México), Alberto Rodríguez (Junior, Colombia), Anderson Santamaría (Puebla, México), Miguel Trauco (Flamengo, Brasil). Centrocampisti: Pedro Aquino (Lobos, México), Wilmer Cartagena (Veracruz, México), Christian Cueva (São Paulo, Brasil), Edison Flores (Aalborg BK, Dinamarca), Paolo Hurtado (Vitória Guimaraes, Portugal), Sergio Peña (Granada, España), Andy Polo (Portland Timbers, EE.UU.), Renato Tapia (Feyernoord, Holanda), Yoshimar Yotún (Orlando City, EE.UU.). Attaccanti: Paolo Guerrero (Flamengo, Brasil), André Carrillo (Watford, Inglaterra), Raúl Ruidíaz (Morelia, México), Jefferson Farfán (Lokomotiv, Rusia).