Boca Juniors: Manuel Roffo, un campione tra i pali

26.07.2017 21:30 di Roberto Scannapieco  articolo letto 53 volte
Boca Juniors: Manuel Roffo, un campione tra i pali

C'e' un Donnarumma anche in Argentina, e ce l'ha il Boca Juniors. Manuel Roffo, 17 anni, di professione portiere, e possibilmente fenomeno, e' gia' un nome conosciuto in Europa, visto che lo segue gia' da qualche tempo nientedimeno che il Barcellona, ma intanto se lo gode Guillermo Barros Schelotto, che lo ha portato con se in ritiro precampionato, dopo averlo visto allenarsi con la squadra riserve del Boca, allenata dal Flaco Schiavi. Roffo e' un portiere moderno, e ci mancherebbe, e' un classe 2000, e le sue qualita' lo hanno portato a giocare, oltre che nelle giovanili Xeneizes, anche nelle selezioni nazionali di categoria, dalla Sub-15 alla Sub-20, convocato da Claudio Ubeda come terzo portiere nel Mondiale di categoria giocato lo scorso Maggio in Corea del Sud, passando per la Selecciòn Sub-17, del quale e' stato il capitano nel Campeonato Sudamericano dello scorso anno. Il ragazzino di Teodelina, paesino di 8000 abitanti della provincia di Santa Fè, in un intervista radiofonica di qualche giorno fa ha parlato della sua emozione di vestire la maglia Azul y Oro del Boca, e che nonostante alcuni club Europei si siano gia' fatti sotto per accaparrarselo (non solo il Barcellona, ma anche Manchester UTD e Arsenal) lui vuole crescere con la sua squadra del cuore, per essere pronto tra qualche anno a fare il balzo nel calcio del Vecchio Continente. Chi lo ha visto, chi lo vede tutti i giorni e' pronto a scommettere che Manuel Roffo sara' uno dei protagonisti assoluti del calcio mondiale dei prossimi anni. Noi lo aspettiamo con ansia.