Brasile: da esportatore di talenti, al record di calciatori stranieri nel Brasileirao 2018, ben 69.

06.04.2018 14:33 di Roberto Scannapieco  articolo letto 50 volte
Brasile: da esportatore di talenti, al record di calciatori stranieri nel Brasileirao 2018, ben 69.

Chi l'avrebbe mai detto, che il Campeonato Brasileiro di Serie A 2018 avrebbe battuto il record di calciatori stranieri presenti nelle squadre partecipanti. Uno dei Paesi che esporta più calciatori all'estero, in casa importa sempre più stranieri. Dal 2013, quando la CBF aumentò il limite degli stranieri tesserabili per ogni squadra, passandolo da 3 a 5, il numero e' sempre aumentato in totale, fino ad arrivare a 69 per il Brasileirao di quest'anno, uno in più dello scorso Torneo. A nulla sono valsi gli incontri che molte personalità del calcio brasiliano, con alcuni ex allenatori della Selecao in testa, hanno avuto con la Federazione Calcistica, per cercare di restringere il numero di stranieri, perché sono stati proprio i club a sostenere l'aumento dei calciatori stranieri. In tutto questo però, c'e' una società che va in controtendenza, lo Sport Recife, che nel 2017 contava solo 3 stranieri, e quest'anno addirittura uno solo, il difensore colombiano Henrìquez, troppo poco però per una nazione che ha sempre esportato i buonissimi prodotti di casa.