Internacional, clamoroso: annullata la sospensione della squalifica di Guerrero!

23.08.2018 23:35 di Samuele Altomare   Vedi letture
Internacional, clamoroso: annullata la sospensione della squalifica di Guerrero!

Non c'è pace per Paolo Guerrero. Si aggiunge un altro capitolo a questo suo anno calcistico incredibilmente travagliato. Dopo la partita di qualificazione ai Mondiali contro l'Argentina, a fine 2017, El Depredador venne trovato positivo all'antidoping, e squalificato per 14 mesi, squalifica che avrebbe fatto saltare al giocatore i Mondiali in Russia di quest'estate con il suo Perù, qualificazione storica raggiunta tra l'altro con grandissimi meriti dell'attaccante. Questa squalifica venne prima ridotta, e poi nuovamente allungata, fino ad un ricorso al Tribunale Federale Svizzero che consentiva all'ex Bayern di giocare il Mondiale, e che avrebbe anche abilitato l'attaccante successivamente. Tutto normale, con il giocatore che si è anche trasferito dal Flamengo all'Internacional de Porto Alegre, pronto a tornare in campo. Fino ad una nuova clamorosa decisione. La WADA aveva presentato ricorso contro lo sconto della squalifica al Tribunale Arbitrale dello Sport, ricorso che secondo Globoesporte (giornale brasiliano), è stato accolto. Ora Guerrero non ha più armi giuridiche per difendersi, e sarà costretto a fermarsi obbligatoriamente fino al 2019.