Mondiale 2030: ieri incontro alla Casa Rosada del Comitato Organizzatore

10.04.2018 14:42 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Mondiale 2030: ieri incontro alla Casa Rosada del Comitato Organizzatore

Conferenza stampa ieri alla Casa Rosada, il palazzo di Governo dell'Argentina, del Comitato Organizzatore del Mondiale 2030, che vede la candidatura congiunta di Argentina, Paraguay e Uruguay per l'edizione del centenario della Coppa del Mondo di calcio. Alla riunione hanno partecipato i vertici di AFA ed AUF, mentre per problemi meteorologici, la delegazione paraguaiana e' stata impossibilitata a raggiungere Buenos Aires. Nella conferenza stampa sono stati dati dei dettagli riguardo l'eventuale organizzazione dell'evento; saranno 12 le città che ospiteranno il Mondiale, 8 argentine, e 2 ciascuno Paraguay ed Uruguay; ci saranno dei grandi gruppi d'investitori che si faranno carico delle opere da fare, per cui, parole Fernando Marìn, coordinatore generale per conto dell'Argentina, ex dirigente del Racing Club, "a nessuno dei tre Paesi costerà nulla". L'organizzazione comincerà già in occasione del Mundial in Russia, a promuovere la candidatura, anche se alcuni Stati, come la Spagna, hanno già dichiarato che appoggeranno il Trio sudamericano. Anche Tapia ha voluto dire la sua, ed ovviamente si e' mostrato entusiasta ed ottimista per la buona riuscita del lavoro che dovrebbe portare Argentina, Paraguay ed Uruguay ad ottenere il Mondiale del Centenario. Il presidente dell'AFA ha così concluso: "l'edizione del centenario ci spetta".