Pablo Migliore: Dai guanti da portiere ai guantoni di puglilato

07.03.2019 13:34 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Pablo Migliore: Dai guanti da portiere ai guantoni di puglilato

Sarà "Migliore" anche nella boxe? Lui lo spera e ci crede tanto: "Sono 6 mesi che mi alleno duramente, sono pronto per vincere il mio primo match". Stiamo parlando di Pablo Migliore, 37 anni, ex portiere tra le altre squadre di Huracàn, Boca Juniors, Racing Club, Argentinos Jrs, Dinamo Zagabria, Peñarol, che dopo aver appeso i guanti da portiere al chiodo, ha indossato quelli di pugilato. Una vecchia passione quella per la boxe, mai tenuta nascosta, e che lo ha portato ha ricevere l'abilitazione agli incontri in ambito professionistico. Migliore farà il suo esordio sul ring il 9 Marzo, nel Gala di pugilato in programma nell'impianto della Sociedad de Fomento Villa Don Bosco, contro il coetaneo Ramos Mejìa, pugile di comprovata esperienza con già 17 incontri alle spalle. Nel calcio "El Rata" Migliore può vantare molti titoli nazionali ed internazionali, il più importante sicuramente e' la Copa Libertadores 2007 vinta con il Boca Juniors, ma adesso, come lui stesso ha detto ultimamente, comincia un altra vita, una nuova esperienza che affronta con la stessa grande determinazione con cui scendeva in campo per difendere la porta della squadra, per continuare ad essere il "Migliore".