Argentina: Leo Messi, un uomo solo. Doveva alzare la Coppa, lascia la Russia dalla porta di servizio

01.07.2018 15:00 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Argentina: Leo Messi, un uomo solo. Doveva alzare la Coppa, lascia la Russia dalla porta di servizio

Volti tesi, nessuna voglia di parlare, per ora, del futuro con l'Albiceleste, per i tanti calciatori che giocano nei campionati europei. L'Argentina ha lasciato alla chetichella il ritiro di Bronnitsy, dopo l'eliminazione subìta dalla Francia, ed ognuno ha preso la sua strada. Così anche per Messi, che però ha lasciato il quartier generale della Selecciòn in Russia, da solo. Il triste epilogo probabilmente della carriera della Pulga con la Nazionale Argentina, si e' consumato quindi in solitaria, visto che nemmeno una frase e' uscita dalla sua bocca dopo la sconfitta di ieri. Messi non ha dato indicazioni, ma tutto lascia presupporre che, dopo il ripensamento dello scorso anno, aveva dichiarato che non avrebbe più risposto alle convocazioni della sua Nazionale, salvo poi cambiare idea, stavolta metterà davvero la parola fine alla sua, non eccelsa esperienza con la maglia Albiceleste. Per ora nemmeno dal suo entourage e' trapelata nessuna notizia, nemmeno un accenno alla gara di ieri, probabilmente la botta e' stata molto pesante, e ci vorrà un pò per tornare a parlare serenamente dell'esperienza al Mondiale in Russia, che lo voleva protagonista assoluto, ed invece lo ha visto andar via da solo.