Argentina: ultima chance contro la Nigeria per rimanere in Russia: Le probabili formazioni

26.06.2018 14:46 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Argentina: ultima chance contro la Nigeria per rimanere in Russia: Le probabili formazioni

L'ultima speranza dell'Argentina di non lasciare anzitempo il Mondiale di Russia, passa stasera dalla gara contro la Nigeria, gara senza appello: bisogna vincere. Sampaoli sotto pressione, squadra sotto pressione, non sarà facile per la Selecciòn scendere in campo stasera con la mente lucida al 100%, ma alternative non ce ne sono. Il tecnico di Casilda ha praticamente già fatto l'11 che comincerà la partita, e ci dovrebbe essere anche Enzo Pérez, che aveva un problema ad un gluteo. L'allenamento di ieri ha confermato che le condizioni del 32enne calciatore del River Plate sono tali da consentirgli di giocare. Gli altri dovrebbero essere i più gettonati dai media che hanno seguito l'Argentina in questi ultimi giorni. Sampaoli si fida dei più navigati, per cui nessuna sorpresa di rilievo, anche perchè l'inserimento di Franco Armani al posto di Caballero, non può essere considerata una sorpresa. La Nigeria, che gioca con due risultati utili su tre, vuole la terza vittoria sulla Selecciòn, sugli 8 incontri disputati finora, una vittoria che a suo modo sarebbe storica. Oggi si gioca, inizio alle ore 20 italiane, alla Zenit Arena di San Pietroburgo, arbitro il turco Cuneyt Cakir, e queste le probabili formazioni: Argentina: Franco Armani; Gabriel Mercado, Nicolás Otamendi, Marcos Rojo, Nicolás Tagliafico; Banega, Mascherano, Pérez, Di María; Lionel Messi, Gonzalo Higuaín. DT: Jorge Sampaoli Nigeria: Francis Uzoho; Bryan Idowu, Wilfred Ndidi, William Ekong, Leon Balogun; Ahmed Musa, Oghenekaro Etebo, John Obi Mikel, Victor Moses; Kelechi Iheanacho, Kenneth Omeruo. DT: Gernot Rohr.