Colombia: domani contro l'Inghilterra mancherà al 99% James Rodrìguez. Pekermàn fiducioso per il match

02.07.2018 22:59 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Colombia: domani contro l'Inghilterra mancherà al 99% James Rodrìguez. Pekermàn fiducioso per il match

Domani tocca alla Colombia cercare di tenere alto il nome del Sudamerica, che in questo Mondiale ha visto le defezioni premature di Perù ed Argentina, con le sole Brasile ed Uruguay ad andare avanti nella manifestazione. L'avversario dei Cafeteros e' la tosta Inghilterra, che ha sorpreso un pò tutti, con partite di ottimo livello, che l'hanno portata agli Ottavi di Finale. José Pekermàn ha parlato oggi pomeriggio della sfida di domani: "Stiamo bene e vogliamo che il buon momento continui. L'Inghilterra e' un osso duro, sappiamo che sarà difficile, ma noi vogliamo andare avanti nella competizione. Negli ultimi anni la Colombia e' andata sempre migliorando, ed ora vogliamo raccogliere i frutti del gran lavoro svolto". Il gruppo e' consapevole della sua forza, e domani darà battaglia per raggiungere i Quarti di Finale, e bissare il miglior piazzamento della storia della Nazionale Cafetera, ottenuto 4 anni fa, e se possibile superarlo anche. La formazione che domani a Mosca affronterà l'Inghilterra ha solo il dubbio della presenza di James Rodrìguez. Pekermàn ha annunciato che gli esami medici giornalieri a cui si e' sottoposto il calciatore, hanno evidenziato un piccolo miglioramento dell'infortunio patito al polpaccio, ma sarà solo all'ultimo momento che si deciderà se il calciatore farà parte dell'11 iniziale. Chissà se il selezionatore dei Cafeteros se la sentirà di rischiare il gioiellino, nel caso contrario ci sarebbe Luìs Muriel. Questa la probabile formazione che giocherà domani a Mosca, la stessa squadra che ha battuto il Senegal, e cioé: Ospina, Arìas,Dàvinson Sànchez, Mina, Mojica, Carlos Sànchez, Uribe, Cuadrado, Quintero, Muriel, Falcao.