ROJO DI GIOIA

26.06.2018 21:52 di Antonino Sergi Twitter:   articolo letto 47 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
ROJO DI GIOIA

L'esultanza di Maradona, il ritorno al gol di Leo Messi, il pareggio ed il VAR, la rete di Rojo e l'esultanza pazza di Jorge Sampaoli a pochi minuti dal termine. L'Argentina è agli ottavi, da seconda, con molta fatica rischiando più del dovuto dopo quel calcio di rigore di Moses in mezzo al capolavoro di Messi e la zampata del protagonista che non ti aspetti, Rojo.

Gioia incontenibile sugli spalti, Maradona con tanto di dito medio e la gente che agita il vessillo albiceleste. L'Argentina è viva ma ancora c'è qualche problema e difficoltà da risolvere.