TUTTI PER JAMES

24.06.2018 19:01 di Antonino Sergi Twitter:   articolo letto 66 volte
© foto di Imago/Image Sport
TUTTI PER JAMES

Viva Colombia, viva i cafeteros. E' il momento della verità per gli uomini di Pekerman tra meno di un'ora, una sconfitta potrebbe sancire il ritorno anticipato a casa mentre una vittoria potrebbe regalare un finale da dentro o fuori nell'ultima sfida contro il Senegal

L'espulsione di Carlos Sanchez contro il Giappone alla prima ha influito nel risultato finale, una sconfitta inaspettata ma probabilmente digerita in fretta dalla Colombia che contro la Polonia ritroverà il suo faro, la stella James Rodriguez entrata in campo per l'ultima mezz'ora all'esordio.

Il capocannoniere dell'ultima edizione è carico a molla, il commissario tecnico spera di averlo a disposizione al massimo della condizione perchè un calciatore come il trequartista del Bayern Monaco può e deve fare la differenza in queste sfida decisive. 

Soprattutto oggi contro il suo compagno di squadra, Robert Lewandowski, il più temuto dalla difesa colombiana che dovrà rimanere attenta e senza concedere nulla per tutti i novanta minuti. Una sfida ardua ma al tempo stesso intrigante, la Colombia si gioca il mondiale e si affida ad James Rodriguez.