Peñarol: Diego Lòpez rifiuta la panchina del Brescia

04.11.2019 13:46 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Peñarol: Diego Lòpez rifiuta la panchina del Brescia

La notizia diffusa nella serata di ieri da alcuni media italiani riguardo il possibile addio alla panchina del Peñarol di Diego Lòpez per andare ad occupare quella del Brescia, ha fatto sobbalzare il presidente dell'Aurinegro, Jorge Barrera, estimatore di Lòpez e primo suo difensore nei momenti difficili di quest'anno. Il Brescia ha esonerato Eugenio Corini ed il presidente Cellino ha pensato subito ad "El Memo", che conosce molto bene avendolo avuto come calciatore e come tecnico quando era a capo del Cagliari. Diciamolo subito, difficilmente il 45enne tecnico avrebbe potuto abbandonare il Peñarol in questo momento, la squadra dopo un periodo negativo ha ripreso a vincere e lotta per il primo posto nel Torneo Clausura. Stamane poi la stampa uruguaiana ha messo in evidenza che c'e' stato un incontro tra Barrera e Lòpez, con il tecnico che ha confermato di aver ricevuto la proposta del Brescia ma ha rifiutato ribadendo che resterà al Peñarol per continuare il suo lavoro e cercare di centrare il quarto titolo consecutivo dopo aver vinto l'anno scorso il Clausura e con la somma dei punti della stagione, il Campionato Uruguaiano, e quest'anno l'Apertura, con la possibilità di fare il bis. Allarme rientrato quindi per il club Aurinegro, Lòpez non tradirà.