Primera Division: Sciopero degli arbitri nello scorso week end dopo le minacce di morte subite da un collega

02.12.2019 14:36 di Roberto Scannapieco   Vedi letture
Primera Division: Sciopero degli arbitri nello scorso week end dopo le minacce di morte subite da un collega

Calcio fermo in Uruguay nello scorso fine settimana per la protesta degli arbitri dopo gli ultimi spiacevoli episodi che hanno visto coinvolto il direttore di gara Marcelo De Leòn, che addirittura e' stato fatto oggetto di un furto nel suo appartamento con annesse minacce scritte sui muri dell'abitazione. Tra l'altro De Leòn già in passato aveva subìto minacce. L'AUDAF (l'Associazione Uruguaiana degli Arbitri) ha indetto lo sciopero per il week end passato e domani ci sarà una nuova riunione per valutare la possibilità di incrociare ancora le braccia. La protesta arriva quasi a fine campionato, nella Primera Divisiòn manca una giornata al termine del Clausura mentre in Segunda Divisiòn il prossimo Sabato e' in programma la Finale dei Play-off che deve decidere la terza promossa in Primera.