Vlahovic ancora acerbo, Boateng non in palla come nei momenti migliori e la Fiorentina intanto accoglie Pedro. L'attaccante brasiliano è prossimo alla firma del contratto con il club di Commisso, un grande colpo sicuramente se avvolgiamo il nastro e torniamo alla scorsa stagione che probabilmente è la più bella e sfortunata della sua carriera. 

Dieci reti messe a segno in diciannove partite, titolo di capocannoniere del campionato brasiliano fino al 26 agosto 2018. Contro il Cruzeiro la rottura del legamento crociato, quasi otto mesi di stop e di capocannoniere vinto dall'ex Inter Gabigol. Senza quel maledetto infortunio, probabilmente l'attaccante della Fluminense avrebbe strappato un ingaggio in un top club.

La Fiorentina in questo mercato ne ha approfittato, si tratta infatti di un numero 9 abbastanza atipico che abbina al grande fisico un'ottima tecnica di base che gli permette di siglare gol di grande fattura. E' arrivato a Firenze, pronto a far innamorare il pubblico del Franchi.

Sezione: Altri Paesi / Data: Lun 02 settembre 2019 alle 16:15
Autore: Antonino Sergi / Twitter: @NinoSergi92
vedi letture
Print